Si ribalta pullman polacco in Croazia, 12 morti e 25 feriti gravi

A nord di Zagabria

Incidente in Croazia. Si ribalta pullman polacco.
Incidente in Croazia. Si ribalta pullman polacco.

Gravissimo incidente stradale a nord di Zagabria, in Croazia, che ha coinvolto un pullman polacco.

Il bilancio della tragedia avvenuta stamattina è di 12 morti. I feriti gravi, inoltre, stando ai media croati, è di 25, mentre 9 sono i passeggeri che hanno riportato ferite lievi.

La polizia croata ha dichiarato su Twitter che “nello slittamento di un autobus con targa polacca, secondo le prime informazioni dal campo, 11 persone sono morte e diverse sono rimaste ferite”. Le vittime sono tutte straniere. Nel frattempo, però, si è aggiunto un altro deceduto.

L’incidente è avvenuto alle 5:40 ora locale a circa 50 chilometri a nord della capitale della Croazia, Zagabria, nella regione di Varazdin, tra le località di Jarek Bisaski e Podvorec, sull’autostrada A-4, che è trafficata durante l’alta stagione turistica.

LEGGI ANCHE: Giulia e Alessia Pisanu, ecco quanto tempo hanno trascorso sui binari.

Il portavoce del ministero degli Esteri della Polonia, Lukasz Jasina, ha spiegato che “sul posto sono diretti i servizi consolari polacchi e il ministro dell’Interno croato”.

Si tratta di uno dei più gravi incidenti stradali nella recente storia della Croazia. Non si conoscono ancora le cause dell’incidente. Stando alle prime ipotesi, però, l’autista del mezzo potrebbe avere avuto un colpo di sonno alla guida.

LEGGI ANCHE: Giulia e Alessia Pisanu, telefonata al padre prima di morire.