Crostata col cuore di fichi: la ricetta di una vera specialità

Un dolce semplice da realizzare e in grado di stupire anche i più diffidenti. Provatelo, non ve ne pentirete.

crostata di fichi

Un sapore forte e intenso. Un ottimo accompagnamento a fine pasto. Un dolce capace di stuzzicare la fantasia di chi ama cucinare e di far innamorare le papille gustative di chi lo assaggia. Ottimo in estate, magari da consumare in una serata di villeggiatura, tra relax e spensieratezza, circondati dai nostri affetti e dalla voglia di non pensare alle tante situazioni stressanti della vita di ogni giorno. Facciamoci coccolare da un pezzetto di crostata col cuore di fichi.

Un dolce semplice, delizioso, in cui è la frutta a farla da padrone: i fichi, per l’appunto, il cui sapore renderà la crostata una vera e propria squisitezza a cui difficilmente qualcuno saprà sottrarsi. Se qualcuno diffida della nostra cucina, proviamo a prenderlo per la gola. La crostata col cuore di fichi può darci una grossa mano. Andiamo a vedere quali sono gli ingredienti necessari per realizzare questo dolce:

  • 300 g di farina 00;
  • 150 g di burro;
  • 80 g di zucchero a velo;
  • Due uova;
  • 500 g di fichi freschi;
  • 150 g di marmellata di fichi.

Come preparare la crostata col cuore di fichi? Semplice. Cominciamo col burro, da tagliare a quadratini, e amalgamiamolo alla farina sino a ottenere un impasto farinoso. Quindi aggiungiamo lo zucchero e le uova per ottenere un panetto che ci servirà per la pasta frolla. Facciamola riposare in frigo, avvolta in uno strato di pellicola per almeno 45 minuti.

crostata di fichi

LEGGI ANCHE: L’insalata di pasta: un piatto estivo da gustare quando si vuole, la ricetta

Ora è il momento di pensare al cuore di fichi. Dopo aver lavato la frutta, asciughiamola e peliamola. Quindi tagliamola in piccole parti e versiamola in una scodella capiente. Dopodiché aggiungiamo la marmellata. Cominciamo ad amalgamare, cercando di ottenere un composto quanto più possibile compatto.

Adesso è il momento di trasformare l’impasto e il cuore di fichi in una vera e propria crostata. Prendiamo dal frigo la pasta frolla, lasciandone un quarto da parte. Quella restante va stesa, magari con l’aiuto di un mattarello. Dopodiché cerchiamo di modellarla dandole una forma ovale o comunque rotonda.

Adesso è arrivato il momento di versare il cuore di fichi all’interno della pasta frolla, distribuendo il composto in maniera omogenea. Quindi chiudiamo la crostata con la parte di frolla lasciata da parte, creando delle strisce da adagiare in maniera incrociata tra loro.

Mettiamo in forno per 35/40 minuti a 180 gradi. Una volta finita di cuocere, facciamo riposare la crostata col cuore di fichi. Prima di servirla, aggiungiamo lo zucchero a velo e il gioco è fatto. Buona, vero?