Crostata di fichi, un dolce estivo delizioso e d’effetto: la ricetta

Con la stagione calda arrivano i tanto agognati fichi. Ecco un modo per esaltarli al meglio.

Crostata di fichi
Immagine da Pixabay

La crostata di fichi è una torta ideale per chi vuole fare una merenda sfiziosa durante l’estate. La base, come vuole la ricetta classica, è di pasta frolla, il ripieno è un tripudio di sapori. Provare per credere. Ma vediamo quali sono gli ingredienti:

  • 150 g di farina 00;
  • 75 g di zucchero semolato;
  • La scorza grattugiata di mezzo limone;
  • Un pizzico di sale;
  • Due tuorli appena usciti dal frigorifero;
  • 90 g di burro;
  • Un chilo di fichi freschi e maturi;
  • 150 g di marmellata di albicocche;
  • 100 g di amaretti secchi;
  • 50 g di granella di nocciola;
  • Zucchero a velo q.b.

Cominciamo con la pasta frolla. Sul tavolo di lavoro disponiamo la farina a fontana e versiamo al centro la scorza del limone, lo zucchero, il sale e i due tuorli. Lavoriamo l’impasto con le dita molto velocemente.

Pasta frolla
La preparazione della pasta frolla (immagine Pixabay)

LEGGI ANCHE: Pizza fritta: la ricetta completa della regina dello street food

Dopodiché incorporiamo il burro e continuiamo a impastare con una certa energia. L’obiettivo è formare un panetto, che andrà ricoperto con la pellicola trasparente e fatto riposare in frigo per 40 minuti circa.

Successivamente la frolla va stesa con il mattarello, finché non raggiungiamo lo spessore di quattro o cinque millimetri. Avvolgiamola sul mattarello e adagiamola sulla tortiera (diametro 26/28 centimetri), precedentemente imburrata e infarinata. Facciamo in modo che aderisca per bene e togliamo la pasta in più. A questo punto va bucherellata con una forchetta.

Lasciamo che cuocia in forno ventilato a 175° per 10 minuti e, una volta cotta, aspettiamo che si raffreddi. Intanto prepariamo il ripieno. In un recipiente versiamo la marmellata, gli amaretti tritati non finemente e la granella di nocciola. Dopodiché amalgamiamo il tutto.

Laviamo e asciughiamo i fichi, tagliamoli a fettine sottili e regolari. Con l’aiuto di un cucchiaio, versiamo il composto sulla base e cerchiamo di livellarlo. Adesso è arrivato il momento di decorare con la frutta. Poi, spolveriamo con lo zucchero a velo. Facciamole fare un altro passaggio in forno ventilato a 180° per circa 5 o 10 minuti: il tempo che lo zucchero si sciolga. La nostra crostata di fichi è pronta per essere servita.