Cucciola di pitbull legata a una ringhiera: accanto a lei un biglietto

Foto Amoreaquattrozampe.it

“Per favore, portami a casa. Sono una femminuccia di nome Diamond. Non possiamo più tenerla in casa nostra. Grazie”.

Poche parole struggenti che lacerano il cuore.

Un tenero cucciolo di pitbull è stato abbandonato, legato ad una ringhiera. Accanto a lui un semplice biglietto ed un trancio di pizza.

Probabilmente l’autore della lettera è una persona che non era più in grado di tenerla oppure non era più disposta a fare sacrifici per la piccola Diamond.

Il caso che si è verificato a Philadelphia (USA) ha lasciato senza parole una giovane donna di nome Justin Hanley che uscendo al mattino dalla porta d’ingresso si è trovata di fronte questa piccola sorpresa.

Una domenica mattina come molte altre che si  trasformata in un dramma.

“Di sicuro chi ha lasciato la pizza per dare da mangiare al cane, è ovvio che non è in grado di prendersi cura di un cane”, ha commentato la donna, pubblicando le fotografie della cucciola con un post sui social.

Secondo le indiscrezioni Diamond non dovrebbe avere più di 5 mesi.

Purtroppo Hanley che non solo doveva prendersi cura di due bambini, tra i quali un neonato e del suo cane, non poteva pensare di adottare la dolce Diamond.