Da 56 anni sveglia la moglie con cornetto al miele e frasi d’amore

L’ultimo dei romantici. È Vincenzo Fontana, 83enne di Frosinone, marito di Annamaria da 56 e papà di ben 6 figli. Il signor Vincenzo, tutte le mattine da 56 anni, va al bar comprare un cornetto al miele da portare a sua moglie per colazione.

Ma Vincenzo, prima di ritornare a casa con la colazione preferita della sua compagna di vita, si siede al tavolino del bar e con una penna scrive sul sacchetto bianco del cornetto una frase d’amore con tanto di autografo per Annamaria. Tutte le mattine.

Il signor Vincenzo è davvero l’ultimo dei romantici. Altro che emoji e Baci Perugina.

Lui era rimasto folgorato dalla bellezza di quella che sarebbe diventata sua moglie nel lontano 1960. Erano vicini di casa. Si sposano subito e nel 1962 diventano genitori di Alberto. Poi arrivano i gemelli Adamo ed Eva, Margherita, Daniele e infine Davide, il ‘piccolo di casa’ che oggi ha 35 anni.

Ma il loro amore non è tutto rose e fiori.

I litigi sono sempre stati il sale della nostra esistenza – ha confessato Vincenzo a ‘Frosinone Today’ – e sono quelli che ci hanno dato lo stimolo per non cadere nella quotidianità e per ritrovarsi. Io ed Anna abbiamo caratteri completamente diversi. Io sono la prova vivente che i poli opposti si attraggono“.