Dà fuoco all’auto con dentro l’ex moglie: la donna è grave / VIDEO

Un pregiudicato di 42 anni, Ciro Russo, evaso dai domiciliari ad Ercolano, in provincia di Napoli, ha dato fuoco all’auto dentro cui si trovava la sua ex moglie e poi è fuggito.

Il tentato femminicidio è accaduto stamattina, intorno alle 8.40, a Reggio Calabria, in via Frangipane.

La donna ha riportato gravi ustioni sul 70% del corpo ma non è in pericolo di vita. Si trova al centro grandi ustioni di Brindisi.

L’uomo si è avvicinato alla vettura, la donna ha tentato di fuggire e lui, a quel punto, ha appiccato fuoco al mezzo con del liquido infiammabile e poi è fuggito su un’altra auto.

È caccia all’uomo in tutta la zona: è alto quasi 1.90, robusto, brizzolato e con gli occhi marroni.

La sua auto è un’utilitaria grigio scuro: una Hyundai i30 di colore grigio scuro, targata FF685FW.

Nessun testimone ha saputo indicare la direzione in cui è fuggito l’uomo. Gli abitanti hanno raccontato che tutto “è successo troppo in fretta, solo quando la donna ha iniziato ad urlare ci siamo resi conto dell’accaduto”.

IL VIDEO: