Da Lecce a Vicenza gatta chiusa in un pacco per 4 giorni

Foto La Stampa

Ha affrontato oltre 1000 chilometri percorsi in quattro giorni, chiusa in un pacco. Un’incredibile storia che ha come protagonista una gatta ed è stata raccontata alle telecamere di Tgcom. Il viaggio da Lecce alla provincia di Vicenza non è stato una passeggiata. Anzi, è viva per miracolo. Se fosse trascorso qualche altra ora, probabilmente, non sarebbe riuscita a sopravvivere.

Senza aria, senza mangiare. Roba da non credere. La deliziosa gatta ha viaggiato per quattro giorni, chiusa in un pacco dove si era infilata approfittando di un momento di disattenzione della sua proprietario.

La femmina, di colore bianco e nero, è stata “spedita” il 2 novembre ed è arrivata in un magazzino Ups di Vicenza dove i dipendenti dell’azienda del corriere espresso si sono accorti dell’intrusa e l’hanno subito liberata.

Nonostante il lungo viaggio, la gatta si è mostrata comunque in ottima salute sebbene un pochino disidratata. Per fortuna i dipendenti Ups sono riusciti a risalire alla sbadata proprietaria che ormai era molto in ansia per la scomparsa della sua micia. La donna ha subito deciso di mettersi in viaggio per andare a riprendersi la sua amica quattrozampe. A quanto pare, non aveva neanche lontanamente sospettato quello che era accaduto.

È proprio questo il caso di dire che ‘i gatti hanno sette vite‘.