Dà un pugno a un’anziana all’improvviso: l’attacco senza senso (VIDEO)

La protagonista di questa assurda storia è una donna di 92 anni.

Ragazzo colpisce anziana
Uno screenshot del video

Di atti violenti privi di senso se ne sente parlare sempre di più. Questa volta la vittima è una 92enne dalla corporatura molto esile. L’attacco assolutamente casuale, che ricorda un po’ la timeline di un videogioco, avviene da parte di un giovane che colpisce una anziana signora.

I due si incrociano per strada, è chiaro che non si conoscono, ma il ragazzo decide di colpirla e di buttarla a terra. Continuando a camminare, si gira per vedere l’effetto del suo immotivato gesto.
La signora cade a terra, senza neanche capire perché. La si vede spaesata e incredula. Succede a Manhattan, negli Stati Uniti, e a riprendere tutto sono le telecamere di videosorveglianza di un’attività commerciale.

La vittima cammina con un carrello della spesa sulla Third Avenue, vicino alla East 16th Street, nel quartiere di Gramercy Park, quando un ragazzo decide di colpirla senza ragione. Sono uno di fronte all’altra, ognuno intento a dirigersi nella direzione opposta, quando i due si incontrano il ragazzo colpisce l’anziana signora. Cade a terra e ci manca poco che colpisca un idrante con la testa.

LEGGI ANCHE: Avvelena cani e gatti con il cianuro: coppia arrestata in Vietnam

Il responsabile di tutto questo continua a camminare come se nulla fosse, si gira solo un attimo timidamente, incuriosito dagli effetti del suo gesto. Un uomo, pochi passo dietro il ragazzo, rimane attonito di fronte a quello che ha appena visto. Dal filmato non si capisce cosa succede dopo, ma quello che si vede è sufficiente per rimanere senza parole.

Secondo i testimoni, la donna ha subito alcune lesioni, ma non dovrebbe essere in gravi condizioni. L’autore dell’aggressione, invece, sarebbe ancora libero. Quanto accaduto ricorda una moda del 2017 chiamata «knockout game», un passatempo in cui un aggressore o un gruppo aggrediscono casualmente uno sconosciuto per strada.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, il virologo Pregliasco: “Siamo in endemia”