Dalila Di Lazzaro racconta il suo dramma: “Non riesco a muovermi e tengo la morfina sempre in tasca”

L’attrice si è confessata in collegamento con Storie Italiane.

Dalila Di Lazzaro, che compirà 68 anni il 29 gennaio dell’anno prossimo, sta vivendo un vero e proprio dramma. L’attrice e scrittrice – il suo primo libro, un’autobiografia, è uscito nel 2006 per i tipi di Edizioni Piemme – ha raccontato le difficoltà che, ormai da diversi anni, caratterizzano la sua vita nel corso di una puntata di Storie Italiane, il programma mattutino di Eleonora Daniele.

“Ho speso più di 750 mila euro per curarmi”

Da quando, qualche anno fa, Dalila Di Lazzaro è stata coinvolta in un incidente, la sua vita è cambiata radicalmente, e non certo in meglio. L’attrice di Udine, che negli anni ’70 era considerata una sex symbol, in collegamento con lo studio di Eleonora Daniele ha dichiarato che, da allora, convive con il dolore cronico.

LEGGI ANCHE: Dramma della gelosia: crede che il marito ami più la figlia che lei e le toglie la vita

Posso fare due passi, ma ho la morfina sempre in tasca.

Queste le parole di Dalila Di Lazzaro durante la puntata del programma di Eleonora Daniele. L’attrice ha raccontato anche che, nel corso dell’incidente, le si è staccato un pezzo di trapezio, provocando anche uno strappo dei tessuti nervosi della spina dorsale.

La cifra che l’attrice – la cui vita è stata funestata anche dalla perdita di un figlio durante un incidente – ha speso per curarsi è altissima: attorno ai 750 milioni di euro. “Vorrei riconoscessero che il mio problema è grave”: Dalila Di Lazzaro si è confessata a cuore aperto durante il collegamento con Eleonora Daniele, dichiarando anche che l’incidente l’ha costretta a interrompere la carriera in un momento molto felice, a circa dieci anni dalla pensione. Nonostante la richiesta di un’integrazione, non è riuscita a giungere a un dunque, affermando in tv che è come “chiedere l’elemosina”.

LEGGI ANCHE: La sigaretta elettronica gli esplode in tasca: rischia di perdere una gamba