Delitto Sacchi: la fidanzata Anastasiya è una dominatrice?

Nel corso della trasmissione Quarto Grado, sono stati mandati in onda alcuni screenshot sospetti presenti sul cellulare della giovane.

Nel corso dell’ultima puntata di Quarto Grado, si sono riaccese le luci sul delitto di Luca Sacchi, la cui vita è stata spezzata lo scorso ottobre con un colpo di pistola alla testa.

LEGGI ANCHE: Anastasia: “La famiglia di Luca Sacchi? Piena di calabresi”

I messaggi sul cellulare della fidanzata

Come ben sa chiunque abbia seguito il caso, a essere coinvolta nell’inchiesta sulla morte del 24enne ucciso davanti a un pub in zona Colli Albani a Roma è la sua fidanzata Anastasiya Kylemnyk. Durante l’ultima puntata della trasmissione di Rete 4, sono stati mandati in onda gli screenshot di alcuni messaggi trovati sul suo smartphone.

Le conversazioni in questione vedono in primo piano le interazioni tra una certa Dea Anais, dominatrice, e alcuni uomini disposti a versare dei soldi per farsi maltrattare, veri e propri schiavi sessuali.

Adesso la domanda è soprattutto una: dietro a questo pseudonimo c’è la fidanzata di Luca Sacchi? Ricordiamo a tal proposito che, sempre nel corso della puntata della trasmissione di Rete Quattro, sono state proiettate delle immagini che ritraggono una donna con il volto mascherato e con indosso abiti di pelle.

Come precedentemente specificato, non si hanno sicurezze in merito all’identità della dominatrice. Potrebbe trattarsi di Anastasiya, ma anche di un’altra persona il cui mondo è oggetto di fascino per la fidanzata di Luca Sacchi. firma

LEGGI ANCHE: Arisa e la parrucca: perché ha scelto di indossarla?