Diana Pifferi, la nonna ai funerali: “Non ti abbiamo mai abbandonato”

Cos’è successo a San Guliano MIlanese

“Diana, noi non ti abbiamo mai abbandonato. È tua madre che è una pazza”. Lo ha detto Maria, la nonna materna della piccola Diana Pifferi all’uscita dalla chiesa, al termine delle esequie religiose, piangendo sulla piccola bara bianca deposta nell’auto funebre.

“Non è pazza, non e’ inferma, ha premeditato tutto”, ha gridato poi una donna, dopo che il carro funebre ha lasciato il piazzale della chiesa di San Giuliano Milanese in direzione del cimitero, riferendosi alla madre di Diana, Alessia. “La bambina andava affidata ad un oratorio, aveva una chiesa attaccata alla sua casa, la lasciava lì”.

Durante il funerale, un abitante del quartiere di Ponte Lambro ha pronunciato queste parole: “Chiediamo solo che la giustizia faccia il suo percorso senza sconti di pena”. “Non ci sono parole , siamo tutti sconvolti e increduli. E c’è tanta rabbia: perché è successo?”, ha aggiunto.

LEGGI ANCHE: L’omelia dei funerali della piccola Diana Pifferi.