“Diffondi germi”: infermiera cacciata dal supermercato

Il fatto è accaduto a Burton-upon-Trent.

La vita di questi mesi è stata tutto tranne che facile per gli infermieri. Purtroppo, le difficoltà non riguardano solo quello che bisogna affrontare in corsia, ma anche l’ignoranza altrui. L’ennesima dimostrazione in merito arriva dal Regno Unito.

Qui, un’infermiera di nome Kimberley Simpson, si è vista cacciare dalle corsie di un supermercato con l’accusa peggiore che in questo periodo si possa rivolgere a chi ha scelto di mettere la propria vita a servizio degli altri, ossia quella di diffondere germi.

Il racconto terribile al Daily Mail

A rendere nota la vicenda ci ha pensato Kimberley stessa. La donna, ha infatti raccontato al tabloid Daily Mail di essere stata seguita per diverso tempo da un altro avventore di un supermercato presso il quale si era recata per fare la spesa.

L’uomo l’ha seguita per circa dieci minuti urlandole che non poteva essere lì. Kimberley ha deciso di condividere il tutto sul suuo profilo Facebook. In poco tempo, il video dell’incidente, che ha avuto luogo in quanto la donna ha notato l’uniforme professionale di Kimberley, ha fatto il giro dei social, diventando virale.

AGGRESSIVE SHOPPER ACCUSES CARER OF 'SPREADING GERMS'BY WEARING HER UNIFORM IN A SHOP

Kimberley Simpson was left in tears after an 'aggressive' shopper accused her of 'spreading germs' by wearing her uniform in a shop.

Pubblicato da Viralnewstogo su Martedì 26 maggio 2020

LEGGI ANCHE: Perde cica 80 kg, ma deve combattere contro un effetto collaterale

Kimberley ha affermato di essere stata oggetto degli urli della donna fino a quando non ha deciso di iniziare a filmarla. Nessuno del personale del supermercato si è mosso in aiuto dell’infermiera aggredita verbalmente.

Viene da chiedersi se indossare la divisa da infermiere fuori dalle ore di lavoro sia un comportamento a rischio. Secondo quanto rivelato da un documento dell’NHS, assolutamente no. Certo, secondo gli esperti è buona prassi che il personale si cambi a fine turno, ma è anche vero che atteggiamenti come quello della donna filmata da Kimberley non sono certo d’aiuto a chi, in questi mesi, sta vivendo in prima persona gli effetti dell’emergenza Coronavirus.

LEGGI ANCHE: Donna cade su una cannuccia di metallo e muore