DL Rilancio, le pensioni di invalidità aumentano da 285 a 516 euro

L’annuncio del MoVimento 5 Stelle e di Fratelli d’Italia.

In una nota i deputati della commissione Bilancio del MoVimento 5 Stelle hanno annunciato di avere «approvato in commissione un emendamento che innalza l’assegno per le pensioni di invalidità da 285 a 516 euro. Un risultato importantissimo che risponde finalmente alle tante richieste che in questi anni erano giunte da chi è più in difficolta e che consente di rispondere in modo adeguato alle loro esigenze. L’hanno promesso per anni senza mai passare dalle parole ai fatti. Noi lo abbiamo detto e lo abbiamo fatto. Ringraziamo anche tutta la maggioranza e il Governo per l’impegno profuso su questo provvedimento votato e firmato all’unanimità».

E Giovanna Petrenga, senatrice di Fratelli d’Italia, ha affermato: «l’importante vittoria di Fratelli d’Italia alla Camera che riesce a fare approvare la proposta di Giorgia Meloni di aumentare da €285 a €516 le pensioni di invalidità. Ancora una volta FDI ha dimostrato di lasciarsi alle spalle le sterili polemiche politiche lavorando esclusivamente nell’interesse degli italiani, in particolare delle fasce piu’ deboli che necessitano di maggiore tutela ed assistenza, soprattutto in questo periodo dove i cittadini sono stati costretti ad affrontare le conseguenze negative dell’emergenza sanitaria. FDI si è distinta nuovamente dalla maggioranza che continua invece la sua politica legata solo alle poltrone tanto che per quest’ultima la priorità è la legge elettorale».

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Pregliasco: “Seconda ondata? Si può verificare per 2 motivi”