Docente positiva al Covid-19, 20 studenti finiscono in quarantena

Succede a Terralba, in provincia di Oristano, in Sardegna

A Terralba, Comune di poco più di 10mila abitanti della provincia di Oristano, in Sardegna, è risultata positiva al coronavirus un’insegnante dei corsi di recupero.

Di conseguenza, una ventina di studenti della Scuola media di viale Sardegna sono stati messi in quarantena, in attesa di tampone. Il plesso scolastico, invece, dopo essere stato sanificato, è stato riaperto.

Si è appreso dall’Ansa che l’allarme è scattato ieri, martedì 15 settembre, quando il dirigente scolastico è stato contattato dall’ATS che stava ricostruendo la catena dei contatti di una insegnante del progetto ‘Iscola’ finanziato dalla Regione, risultata positiva al Covid-19, ma asintomatica.

La professoressa, che non fa parte del corpo docente della scuola, alcuni giorni fa aveva tenuto nella scuola media di viale Sardegna dei corsi per il recupero dell’apprendimento a cui avevano preso parte una ventina di ragazzi.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, scoperto l’anticorpo che neutralizza il virus.

Due ore circa di lezione di matematica tenute seguendo le indicazioni del Comitato tecnico scientifico del Ministero: piccoli gruppi, mascherina, distanziamento, igienizzazione e areazione dei locali.

L’insegnante, nei giorni scorsi, si è sottoposta al tampone ed è risultata positiva. «Ci siamo messi a disposizione dell’Autorità sanitaria – ha spiegato il dirigente dell’istituto – abbiamo contattato le famiglie dei ragazzi che avevano partecipato ai corsi, per avvertirli. La Scuola è stata sanificata questa mattina».

In città, al momento, riscontrati quattro positivi, tra cui il sindaco Sandro Pili.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, papà morto e mamma positiva: resta sola a 9 anni.