Donna muore in vacanza, il marito: “Mi hanno restituito il suo corpo senza gli organi interni”

La donna è deceduta in Repubblica Dominicana apparentemente per una menginite.

Un britannico di nome Peter Crouch è devastato dopo aver perso la moglie e scoperto cosa è successo al suo corpo.

Sette mesi fa Peter si è recato con la consorte Lynne in Repubblica Dominicana per festeggiare il suo 54° compleanno. La donna, però, è stata colpita dalla meningite ed è morta improvvisamente.

Peter, però, non convinto delle parole dei medici, ha deciso di sottoporre il corpo della moglie a una seconda autopsia al ritorno nel Regno Unito. Ebbene, non solo non sono state scoperte le tracce di quella malattia diagnosticata dai medici dominicani ma dal corpo della donna mancavano il cuore, gli occhi, lo stomaco e altri sei organi.

Peter Crouch e la moglie Lynne.
Peter Crouch e la moglie Lynne.

Peter, dopo avere seppellito la moglie, ha cominciato una battaglia legale durata cinque mesi con l’obiettivo di recuperare gli organi di Lynne e le autorità sanitarie dell’isola caraibica hanno inviato un ‘pacchetto’ con dentro quanto richiesto. Tutto ciò è avvenuto il 13 giugno scorso, giorno dell’anniversario del matrimonio di Peter e Lynne.

L’uomo, però, ritiene che manchi ancora qualcosa e ha in programma di sottoporre gli organi ricevuti al test del Dna per accertarsi che appartengano davvero alla moglie.

Leggi anche: Zanzare: come tenerle lontane ed evitare le punture.