Donna trova un ragno in casa e dà fuoco a tutto: arrestata

È successo nel Missouri (USA) ma i poliziotto hanno forti dubbi.

Una donna del Missouri (Stati Uniti d’America) è stata accusata di incendio doloso di secondo grado dopo aver dato fuoco alla sua casa quando ha trovato un grosso ragno al suo interno.

La donna, Alexcia Berry, è stata arrestata a Kansas City dopo che un residente ha inviato alcuni filmati di sorveglianza agli agenti di polizia con cui l’hanno rintracciata.

Pare che la donna abbia ammesso alle autorità di avere dato fuoco alla casa ma, come anticipato, ha incolpato un ragno.

In realtà, secondo i rapporti della polizia, la casa potrebbe essere stata utilizzata per un’attività connessa allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Un’indagine condotta dalla stampa locale, inoltre, avrebbe rivelato che la casa in questione si trovava nella lista degli edifici pericolosi di Kansas City. Le autorità avevano provato a contattare i proprietari di casa per due volte ma senza risultato.

Un residente di nome Damon ha affermato di avere visto scoppiare diversi incendi nella casa e di essere contento che le forze dell’ordine siano state in grado di arrestare la persona responsabile.

Leggi anche: Una donna trova un ragno gigantesco in casa e chiede aiuto sui social.