Donna uccisa a coltellate dal compagno

Il femminicidio in provincia di Como

A Cadorago, in provincia di Como, una donna di 33 anni è stata uccisa a coltellate. Il femminicidio è avvenuto stamattina, intorno alle 5.

Per il delitto è stato fermato il compagno di 39 anni con cu la donna conviveva da un paio d’anni. L’omicidio sarebbe avvenuto al termine di un litigio scatenato dalla gelosia. Indagano i carabinieri di Cantù.

L’allarme è scattato dai vicini di casa che hanno sentito la coppia litigare e urlare, due coniugi che sono scesi al primo piano nel tentativo di porre fine all’aggressione, ma nessuno ha aperto la porta, e a quel punto hanno avvisato i carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione, il 37enne ha colpito la compagna con diverse coltellate e poi avrebbe aperto lui stesso la porta ai carabinieri. I militari hanno chiamato i soccorritori del 118 ma per la donna non c’è stato nulla fare.

La vittima si chiamava Valentina Di Mauro, nata nel 1988, originaria di Varese. Pochi dubbi, al momento, che a ucciderla sia stato il suo compagno, Marco Campanaro, 39 anni, magazziniere in Svizzera, incensurato.

LEGGI ANCHE: 22enne stermina la sua famiglia, 5 morti, di cui 3 bambini.