Donna uccisa e travolta da una mandria di mucche

Stava passeggiando con il suo cane.

Mandria di mucche.
Mandria di mucche.

Una donna è morta dopo essere stata travolta da una mandria di 30 mucche mentre portava a spasso il suo cane.

La 55enne è stata trovata “coperta di sangue” vicino al villaggio di Billingshurst, nel West Sussex, in Inghilterra, poco prima di mezzogiorno di lunedì scorso, 22 agosto.

Alcuni testimoni dell’incidente si sono precipitati in aiuto della donna colpita in attesa dell’arrivo della polizia, dei paramedici e di un’eliambulanza. Ogni tentativo di salvare la vita alla donna, però, è stato inutile. È deceduta sul posto.

  • La sorella della vittima si è precipitata sul posto dopo aver letto su Facebook che era stato ritrovato il suo cane.

I residenti hanno riportato che un uomo è stato ferito dalle stesse mucche “pazze” nel maggio di quest’anno ed è stato trasportato in aereo in ospedale ma è sopravvissuto.

La vittima – descritta come un “essere umano gentile” che “amava gli animali” – faceva anche la dog sitter per un negozio della cittadina. La donna non mangiava carne, era vegetariana.

Stando a quanto risulta, il il proprietario dell’allevamento da cui sono partiti bovini aveva messo dei cartelli vicino al suo campo avvertendo che “le mucche con i vitelli sono pericolose: non attraversare il sentiero se hai un cane con te”.

LEGGI ANCHE: Bimbo muore dopo aver nuotato, ucciso da un’ameba mangia cervello.