Dopo la festa al supermercato, Fedez: “Mi hanno minacciato sui social”

Fedez

Dopo la festa di compleanno al supermercato sia Fedez che Chiara Ferragni hanno subito duri critiche sui social media.

Il rapper si è sfogato con un video, raccontando quanto di assurdo e violento gli è stato scritto: “Io in questa settimana ho ricevuto minacce di morte, che quello è il meno. Persone che hanno contattato i servizi sociali per togliermi mio figlio, persone che hanno firmato petizioni per estromettermi da X Factor. Queste cose mi hanno un pochino destabilizzato però in questo momento sono un pochino perplesso“.

Fedez, poi, si è concentrato sull’accusa più grave che gli è stata mossa, ovvero lo spreco del cibo: “Se giocare con il cibo è cosa sbagliata, dovrebbe essere sbagliato in tutti i contesti che possiamo vedere. Per questa benedetta festa al supermercato si è scatenato un caso di Stato, eppure in televisione ho visto vasche con cibo lanciato su persone e gente che spacca angurie con i pugni e standing ovation e grandi risate“.

Situazioni simili secondo il giudice di X Factor che ha anche rimarcato questo: “Nei nostri confronti si è arrivati a livelli davvero indicibili. Francamente mi interrogo sul perché di due pesi e due misure. Continuo a rinnovare le mie scuse ma non ho capito tutto questo accanimento nei nostri confronti“.

Una risposta c’è, caro Fedez: invidia e rabbia ignorante.

IL VIDEO DELLO SFOGO: