Duro scontro tra Vittorio Sgarbi e Le Iene

Duro scontro tra Vittorio Sgarbi e un inviato de Le Iene.

È successo alla FieraMilanoCity, durante la kermesse Tempo di Libri.

Sgarbi si trovava lì per parlare dell’arte italiana tra il XVIII e il XX secolo.

Un inviato delle Iene gli ha consegnato una bacinella con le stoviglie sporche come ‘simbolo’ dell’accusa di non avere pagato il conto a un ristoratore di Acerra, comune della città metropolitana di Napoli.

Una scena dello scontro.

Sgarbi, anziché spiegare con calma quanto successo, è andato in escandescenza: ha preso a calci la bacinella e stava per arrivare perfino allo scontro fisico con la troupe.

Sgarbi ha, comunque, spiegato che allora era a cena con il cantautore e attore teatrale Simone Cristicchi, suo ospite.

Doveva pagare lui, invece è andato via. Ma doveva essere lui a chiedere il conto...”, ha spiegato il critico d’arte e assessore in Sicilia.

Sgarbi ha anche mostrato un messaggio inviato ai proprietari del locale: “Vedete? Per pagare quel conto, avevamo chiesto l’IBAN. Nessuno ci ha mai risposto, è chiaro che non vogliono farsi pagare, ma solo farsi pubblicità col mio nome“.