È morto Cha in Ha, star coreana di 27 anni: giallo sulla causa

Si tratta dell’ennesima scomparsa che sta sconvolgendo la Corea del Sud.

Il cinema coreano sta piangendo la scomparsa di un’altra giovane stella: l’attore Cha in Ha è morto all’età di 27 anni.

Di recente, infatti, sono scomparse altre due celebrità sudcoreane. A ottobre, a soli 25 anni, è deceduta la cantante e attrice Choi Jin-Ri conosciuta con il nome di Sulli. La star K-pop è stata trovata morta nel suo appartamento e le autorità ritengono che possa essersi trattato di un suicidio.

A novembre, invece, è morta la pop star sudcoreana Goo Hara. Aveva 28 anni ed è stata trovata senza vita nella sua casa di Seoul. Anche su di lei il sospetto è che si sia tolta la vita.
LEGGI ANCHE: È morta la K-popstar coreana Sulli: aveva 25 anni.

Secondo E! News, l’attore coreano è stato trovato morto nel suo appartamento dal manager. L’agenzia Fantagio di Cha, in una nota stampa, ha espresso la propria tristezza per la scomparsa dell’attore: «Siamo devastati nel fornire notizie così strazianti e sfortunate. Il 3 dicembre l’attore Cha In Ha ci ha lasciati. Il nostro cuore è spezzato nel dare questa triste notizia a tutti coloro che hanno dato sostegno e ammore a Cha fino a oggi. Siamo pieni di dolore per questa notizia che è ancora difficile da credere».

Al momento la causa della morte dell’attore resta sconosciuta. Cha ha cominciato la sua carriera come parte del gruppo di attori di Surprise U in Corea del Sud. Dopo la sua ascesa al successo, l’attore ha continuato a recitare in The Banker e nella serie drammatica Love With Flaws.

LEGGI ANCHE: Stati Uniti d’America e Corea del Nord tornano a minacciarsi la guerra.