Eboli, si risveglia dall’operazione e comincia a parlare in inglese

Mistero all’ospedale di Eboli, in provincia di Salerno.

Una 27enne salernitana, dopo un intervento al naso, si è svegliata dall’anestesia e ha cominciato a parlare in perfetta lingua inglese.

La notizia è stata pubblicata su varie testate locali, tra cui SalernoToday.it.

La donna, residente a Campagna e appassionata di inglese (dà ripetizione ai ragazzi del suo quartiere), dopo circa tre ore ha ripreso a parlare in italiano.

Misteriose le cause del momentaneo cambiamento di lingua dopo il risveglio post-operatorio.

Infatti, come si legge sull’HuffingtonPost, i medici (che pensavano all’inizio si trattasse di uno scherzo), nel panico, hanno chiamato un neurologo che, dopo aver visitato la ragazza, non è riuscito a formulare una diagnosi certa.

Quando le hanno raccontato l’accusa, la 27enne è rimasta incredula.