Ecco gli alberi più strani del mondo

Voglia di viaggiare in luoghi poco turistici che ci rimettano in pace con noi stessi e con il resto del mondo? Niente di meglio che trovarsi al cospetto dei più maestosi alberi che siano mai nati sulla terra. Per capire quanto siamo piccoli e insignificanti dinanzi alla grandezza della Natura.

Ecco dove trovare quelli più strani.

Albero della Vita. Appartiene alla famiglia degli alberi di mimose, è alto più di 9 metri e si trova nel deserto del Bahrain. Ha 430 anni e la particolarità è che pur vivendo in un ambiente considerato ostile a causa della mancanza di acqua e delle temperature altissime, risulta essere in ottima salute. Una leggenda vuole che sorga laddove la Bibbia ha collocato il Giardino dell’Eden.

Methuselah. E’ un tipo di pino, è alto 12 metri e si trova in California, presso le White Mountains ed all’interno di Inyo National Forest. Ha 4841 anni ed è considerato uno degli alberi più antichi del mondo.

Tule Tree. E’ un cipresso montezuma di 35 metri e si trova in Messico. Ha 1.500 anni e la sua particolarità è il tronco la cui conformazione aveva fatto pensare che si trattasse di diversi tronchi intrecciati. Oggi si è certi, invece, che si tratta di un unico albero.

Boab prison tree. E’ un baobab che si può vedere in Australia, nella città di Derby. Ha 1.500 anni e la sua particolarità è che nel tronco si trova una piccola cella di detenzione usata come prigione temporanea per i criminali.

Silk Cotton Trees di Ta Prohm. Appartengono alla famiglia della Ceiba pentandra. Sono alberi nati tra le costruzioni del tempio di Ta Prohm ad Angkor in Cambogia.

Dragon Blood Trees. Sull’arcipelago di Socotra nello Yemen si trovano questi alberi che sembrano dei giganteschi funghi che possono raggiungere i 10 metri d’altezza. La leggenda vuole che questi alberi siano nati dal sangue versato da un drago e da un elefante dopo un’aspra battaglia. In realtà il nome deriva dal fatto che producono una linfa rossa usata come medicina, dentifricio e tintura dalla popolazione locale.

Cannonball tree. L’albero dalle palle di cannone è così chiamato perché è caratterizzato da frutti sferici grandi e pesanti che ricordano proprio le palle di cannone. Può raggiungere i 35 metri di altezza e lo si trova in America centrale e meridionale.

Sunland Boab tree. E’ il baobab più alto del Sudafrica: misura 22 metri. Si trova a Modjadjiskloof e pare che abbia 6.000 anni. Al suo interno ospita un bar che può contenere fino a 60 persone.

Wollemi Pine Tree. E’ una conifera che risale a ben 200 milioni di anni fa. La si trova in Australia e la sua altezza varia dai 25 ai 40 metri.