Ecco il vero motivo per cui Meghan e Harry non rivelano il genere del loro primo figlio

harry-meghan

Resta ormai davvero poco tempo prima della nascita di un altro pronipote della regina Elisabetta. Ora la domanda che si fanno tutti è: sarà un maschio o un femmina? Ebbene, la risposta ci sarà solo quando la duchessa del Sussex e il principe Harry mostreranno al mondo intero il loro primo figlio.

Certo è che ormai sono poche le coppie che aspettano il gran giorno per scoprire il genere del bambino. La maggior parte, infatti, vuole saperlo prima. Nel caso della Casa Reale britannica, però, non è così.

Ciò che sappiamo è che Meghan è incinta di 7 mesi e il piccolo (o la piccola) dovrebbe nascere tra la fine di aprile e l’inizio di maggio. In poche parole, il suo compleanno sarà nello stesso periodo di quello della sua bisnonna e dei suoi cugini Charlotte e Louis, i figli del principe William e di Kate Middleton.

Tuttavia, secondo la tradizione, la famiglia reale non è autorizzata a divulgare in anticipo il genere del bambino, anzi tende a non volerlo proprio sapere in anticipo.

harry-meghan

Secondo alcune indiscrezioni, però, la principessa Diana conosceva il sesso di entrambi i figli molto tempo prima che nascessero e avrebbe nascosto il fatto che il secondo figlio fosse un maschio.

Andrew Morton nel suo libro Diana: Her True Story ha affermato, infatti, che il principe Carlo voleva una figlia. Probabilmente questo è stato il motivo per cui non è stato rivelato anzitempo il genere del bambino.

Per quanto riguarda i Sussex, sembra che saranno immensamente felici, indipendentemente dal genere del figlio. Tuttavia, proprio all’inizio del tour australiano, i fan di Harry e Megan sono riusciti a filmare un momento in cui il principe ha espresso il desiderio che la moglie dia alla luce una bambina.

Comunque, è ormai una questione di poche settimane. Cosa dice il tuo intuito. Sarà maschio o femmina? Lascia un commento!