Ecco la proposta di matrimonio che Carlo fece a Lady Diana

Doveva essere una storia d’amore principesca, ma di regale ci furono soltanto i titoli di famiglia. Stiamo parlando del principe Carlo d’Inghilterra e di Lady Diana Spencer. Lui sarebbe ben presto diventato inviso a sudditi e non a causa della sua relazione con Camilla Parker Bowles, mentre lei sarebbe entrata nei cuori di tutti come la principessa triste.

Si sposarono nel 1981 nella cattedrale di St. Paul, le loro nozze furono trasmesse in mondovisione. E il mondo sognò perché all’oscuro dei retroscena.
Il mondo sognò una proposta di matrimonio degna delle favole più belle e romantiche, ma non fu così. Lo si scoprì soltanto negli anni Novanta durante una intervista rilasciata dalla Principessa a proposito della sua biografia.

Raccontò, infatti, che il fidanzato le fece la fatidica domanda ‘vuoi sposarmi?’. Lei, innamoratissima, rispose di sì. E lui, Carlo, le chiese ancora “qualunque cosa significhi la parola amore?”.

Carlo le stava anticipando che il loro sarebbe stato un menage a trois, un ‘matrimonio affollato’ come ebbe modo di affermare la stessa Diana qualche tempo dopo. Carlo stava dicendo alla promessa sposa che lui, nonostante il matrimonio, avrebbe continuato a vedere Camilla che non aveva mai smesso di frequentare.

Il resto è storia conosciuta.