Elena Santarelli ha scritto un libro sulla malattia del figlio Giacomo

Il ricavato delle vendite sarà devoluto interamente in beneficenza.

Elena Santarelli

Prima dell’estate era arrivata la bella notizia per Elena Santarelli: il figlio Giacomo aveva vinto la sua battaglia contro un tumore cerebrale. Oggi la famiglia si sta godendo la ritrovata serenità, ma quei mesi pieni di dolore, momenti di sconforto e di speranza sono difficili da dimenticare. Forse non cadranno mai nell’oblio, ma una cosa è certa: condividere quella esperienza potrebbe aiutare altre famiglie ad affrontare il medesimo percorso.

È per questo motivo che la Santarelli ha deciso di scrivere un libro che ripercorra quei mesi. Il titolo è ‘Una mamma’. Ecco come lo ha presentato l’autrice su instagram.

Sono abbastanza emozionata – ha detto – primo perché mi è costata veramente molta fatica questo libro, perché a volte determinati ricordi e pensieri vorresti mandarli via. Invece quando devi scrivere un libro devi raccontare veramente la tua storia e ritornano. Credo che non spariranno mai”.

Poi ha spiegato che il ricavato delle vendite sarà interamente devoluto in beneficenza alla ‘Heal Onlus’, l’associazione che finanzia la ricerca sui tumori cerebrali infantili.

Ho ceduto tutti i miei diritti. Il ricavato delle vendite – ha detto la Santarelli – non andrà sul mio conto corrente ma andrà alla Heal Onlus. Questo è uno dei motivi. Ho mentito un po’ con tutti. Ho mentito con i miei genitori, con le amiche e anche con le persone con cui avevo meno confidenza. Mostrandomi sempre sorridente, sempre positiva. In realtà dentro c’era qualcosa che dovevo tirare fuori e grazie al libro devo dire che ci sono riuscita”.

Poi ha concluso con queste parole: “Sì, è vero non tutte le storie finiscono bene… Lo so, ma con la nostra storia vorrei accendere la speranza”.

Leggi anche: Hater contro Elena Santarelli: “Certe malattie potrebbero tornare”.

Da SaluteLab: Scoperto legame tra le malattie ai denti e le malattie al cuore.