Eleonora Giorgi shock: “Voglio andare a vivere in un convento”

A 64 anni è tempo di cambiare per Eleonora Giorgi. Dopo una carriera costellata di grandi successi, adesso è arrivato il momento di dire basta alla vita sotto i riflettori.

E ha affidato la confessione del desiderio di una vita da nip alle pagine della rivista ‘Spy’.
Sento molto forte – ha dichiarato – il bisogno di raccoglimento per il quarto tempo della mia vita. Ho passato molte notti a cercare sul web i conventi migliori, mi piacerebbe condividere il mio futuro con persone che hanno la mia stessa aspirazione“.

Insomma, Eleonora Giorgi vorrebbe condurre una vita ritirata: da sex symbol a suora?

È una possibilità lontana, ma arriverà il momento in cui lascerò tutto” ha confessato.

Nell’intervista, inoltre, l’attrice ha colto l’occasione per parlare anche della questione molestie nel mondo del cinema.

Mi ha sconvolta la misoginia di quelle donne che giustificano le molestie – ha evidenziato – e non credono a chi decide di denunciare. So cosa si prova: anche io ho avuto le mie belle molestie da persone che sono state all’apice e hanno avuto potere alto e puro. Ho detto dei no garbati, ma non è che non mi siano costati. Quantomeno non sono stata favorita. Ero anche molto ragazzina, considerando che allora si diventava maggiorenni a 21 anni“.