Elezioni in Calabria, impazza sui social il candidato Fortunello / VIDEO

Fortunello, il candidato finto alle regionali: ecco il suo programma politico.

Mancano tre settimane alle elezioni regionali in Calabria. Un appuntamento che si svolge in parallelo con quello dell’Emilia Romagna e che però appare offuscato. Forse perché, come sostengono in molti, la Regione è già destinata alla coalizione di centrodestra, mentre in Emilia Romagna, che è pur sempre regione simbolo del centrosinistra, non c’è nulla di sicuro.

E allora come portare di nuovo al centro dell’attenzione la Calabria? Mettendoci la comicità. Che è anche il sale di una democrazia che si rispetti. In un modo non troppo originale, ma che fa pur sempre click dalla tastiera e viralità.

I candidati ufficiali sono per la coalizione di centrodestra Jole Santelli, per la coalizione di centrosinistra Pippo Callipo, per il M5S Francesco Aiello e come indipendente e senza nessun partito c’è Carlo Tansi.

E poi c’è lui, Fortunello, ovvero il candidato finto, interpretato da un comico locale. Nulla di originale, in una Calabria dove già esiste la figura di Cetto Laqualunque creato da Antonio Albanese. Persino a Palermo avevano creato qualcosa del genere, con un candidato sindaco tutt’altro che reale che si chiamava Franco Mangia, che letto nome e cognome veniva Mangia Franco, che in Sicilia si intende un arraffone di cibo e denaro più che un politico.

Il Sindaco Fortunello punta tutto sulle regionali

.. inutile dire che si scherza… ma con Fortunello tutto più bello !!!!!

Pubblicato da Ridi Abruzzo su Mercoledì 8 gennaio 2020

E in Calabria hanno Fortunello, con le sue promesse improbabili che, non finiremo mai di ripeterlo, scimmiottano Antonio Albanese e il suo Chiù pilu pi tutti. Una battuta originale che si contrappone alla più blanda di fortunello di fare arrivare in Calabria e “pesci femmina dalla Norvegia per invogliare i peschi maschi tosti“.

In ogni caso il video con Fortunello protagonista è diventato vitale sui social network e il brutto è che ci ha creduto a queste promesse, promettendo realmente di votarlo. Fattore che dimostra quanto basti poco a diffondere una fake news e a quanto basso livello sia arrivata la nostra politica.

Non è neanche la prima volta che questo tipo di video circola in Calabria, visto che il fenomeno Fortunello si era fatto le ossa, presentandosi in video, sempre da finto candidato, nel corso delle ultime elezioni a Mileto. E anche in quel caso fu un successo, con oltre venti mila condivisioni certificate. Non conosciamo quale sarà il futuro comico di Fortunello, e neanche quello politico. Quello che diciamo al suo autore è di avere una maggiore notorietà.

Intanto, il 26 gennaio, per le elezioni, quelle vere, le urne saranno aperte dalle 7 alle 23.

LEGGI ANCHE: Quando si capisce se la pasta è buona?