Elisa Isoardi e l’amore con Salvini: “Eravamo ingombranti l’uno per l’altra”

La conduttrice torna sulla relazione con il leader della Lega. E parla anche di passato e futuro professionale, tra avventure chiuse e nuove sfide.

Elisa Isoardi
Elisa Isoardi, profilo Instagram

Un amore nato sotto i migliori auspici è finito in malo modo. Per tanti motivi, che forse adesso possono anche essere razionalizzati. Elisa Isoardi torna sulla relazione con Matteo Salvini, oramai messa alle spalle.

Nel corso di un’intervista esclusiva rilasciata al settimanale Oggi, la conduttrice riprende in mano le fila di una storia d’amore importante che ha comunque rappresentato un momento di crescita personale. Ma la conduttrice ora guarda avanti.

«Sono single di testa, abituata a essere autonoma. Serve grande intelligenza per starmi accanto»: spiega parlando di questioni di cuore. Una donna autonoma, dunque, ma la Isoardi non per questo può dirsi indifferente alle ragioni del sentimento orientato dalle frecce di Cupido.

E il pensiero torna alla relazione con Matteo Salvini: «Io non sono una tipina semplice – spiega Elisa Isoardi durante l’intervista -, siamo stati entrambi ingombranti l’uno per l’altra». E sulla scelta dei calzini e sulle camicie stirate, di cui tanto si è discusso, la conduttrice spiega: «Credo sia naturale che una donna badi anche all’abbigliamento del proprio compagno».

C’è spazio anche per la relazione con Alessandro Di Paolo: «I tempi non erano maturi, ma lui c’è e ci sarà sempre, perché prima di tutto resta un caro amico». Come dire: può cambiare la tipologia di rapporto, ma l’amore non muterà mai. Su questo Elisa Isoardi ha le idee chiare.

LEGGI ANCHE: Ilary Blasi sexy al supermercato: il commento di Francesco Totti

Infine il lavoro, a cominciare dall’addio a La prova del cuoco: «Piango ancora se penso alla fantastica squadra con cui ho lavorato». E sulla paura di essere tagliata fuori, la conduttrice dice: «La chiami pure strizza. Certo che ce l’ho avuta! Sono state due settimane di terrore, in cui non sapevo che fine avrei fatto. Hanno provato a distruggermi in tutti i modi, ma non ce l’hanno fatta».

Per Elisa Isoardi adesso è tempo di nuove avventure professionali, a cominciare dal nuovo incarico a Check up e alla partecipazione a Ballando con le stelle: «Sarà una bella sfida perché sono un po’ rigidina, anzi un vero manico di scopa».