Emanuele Filiberto di Savoia: età, carriera televisiva, vita privata, matrimonio

Scopriamo qualcosa in più del Principe Emanuele Filiberto di Savoia.

Emanuele Filiberto di Savoia nasce a Ginevra il 22 giugno del 1972. È l’unico figlio di Vittorio Emanuele di Savoia e di Marina Ricolfi Doria.

Dopo la laurea presso l’Università di Ginevra, Emanuele Filiberto svolge la professione di consulente finanziario e a soli 26 anni lancia il fondo di investimento Altin.

Il giovane trascorre la vita in Svizzera (dove il padre vive in esilio) fino al 2002, anno in cui si esauriscono gli effetti della disposizione della Costituzione della Repubblica Italiana che gli vietava l’entrata sul suolo italiano in quanto discendente maschio di Casa Savoia.

Debutta nel mondo dello spettacolo nel 1995 come ospite fisso (in collegamento dalla Svizzera) di ‘Quelli che il calcio’. Seguono ‘Ballando con le stelle’ nel 2009 dove si classifica primo in coppia con la maestra di ballo Natalia Titova, la conduzione de ‘I Raccomandati’ (2010), la partecipazione come cantante insieme a Pupo e al tenore Luca Canonici al ‘Festival di Sanremo’ dove arriva secondo (2010) e la conduzione con Milly Carlucci di ‘Miss Italia’ (2010).

Nel 2012 conduce la prima edizione del reality ‘Pechino Express’, mentre nel 2015 è uno dei concorrenti del talent ‘Notti sul ghiaccio’.

Dal 2016 gestisce a Los Angeles insieme allo chef Mirko Paderno un’attività di ristorazione ambulante chiamata ‘Prince of Venice Food Truck’

Per quanto riguarda la sua vita privata, Emanuele Filiberto il 25 settembre del 2003 sposa l’attrice francese Clotilde Courau che gli dà due figlie, Vittoria (2003) e Luisa (2006). Oggi la coppia vive a Montecarlo.

Inoltre nel 2013 il giovane subisce una operazione chirurgica per l’asportazione di un tumore al setto nasale. Operazione che deve ripetere nel 2019 a causa del ripresentarsi della malattia.