Emanuele Filiberto di Savoia pronto a scendere in politica?

Il rampollo di casa Savoia ha ufficializzato, con un video su Instagram, la nascita del movimento Più Italia.

Emanuele Filiberto di Savoia pronto è pronto a scendere in politica? Questo è l’interrogativo che molte persone si stanno ponendo da ieri. Sul suo profilo Instagram, il rampollo di Casa Savoia ha infatti pubblicato un video dedicato al lancio di un movimento dal nome Più Italia.

Il video social

Emanuele Filiberto di Savoia, che aveva fatto parlare di sé nei mesi scorsi per via di un video ironico dedicato al ritorno della monarchia, questo volta ha “intenzioni serie”. Il nipote dell’ultimo re d’Italia ha infatti pubblicato sul suo profilo Instagram, seguito da circa 50mila persone, un video in cui annuncia il lancio di un think tank caratterizzato dalla presenza di politici, intellettuali e altri professionisti competenti scelti, a suo avviso, per aiutare il Paese a uscire dalla crisi economica causata dall’emergenza Coronavirus.

LEGGI ANCHE: Emanuele Filiberto dice la sua sul presunto flirt con la vedova di Johnny Hallyday

Ex concorrente di Sanremo – dieci anni fa ha conquistato il podio assieme a Pupo e al tenore Luca Canonici – in questo video girato nella sua residenza monegasca, il Principe parla dell’amore per il suo Paese, vivo fin dai tempi in cui poteva vederlo solo in cartolina.

A suo dire, non si tratterebbe di un progetto politico. Il rampollo di casa Savoia afferma però di essere intenzionato a sottoporre le sue idee a chi in politica siede, affinché si realizzi quanto ha pensato per il bene del Paese.

Parlando dell’Italia come di “un museo a cielo aperto che dobbiamo conservare ed amare ma che da solo non basta più”, puntando il dito contro la politica che ha a suo avviso cancellato il futuro e con il motto “qui ed ora”, Emanuele Filiberto ha invitato i suoi follower a un webinar che si terrà domani 11 giugno e che sarà coordinato dall’accademico mantovano Giuliano Noci, esperto internazionale di biomarketing.

LEGGI ANCHE: Emanuele Filiberto di Savoia in ospedale: ecco cosa gli è successo