Enrico Nigiotti indagato dalla Procura di Livorno per frode assicurativa

Il cantante ha ufficializzato la notizia tramite un post su Facebook.

Enrico Nigiotti, ex della squadra di Amici, è tra gli indagati dell’inchiesta Triade Sicura, condotta dalla procura di Livorno con l’intenzione di fare luce su alcune frodi assicurative. L’artista toscano, a Sanremo pochi mesi fa con il brano Baciamo Adesso, risulta indagato per via di un risarcimento di 12mila euro ricevuto a seguito di un incidente avvenuto nel 2018 proprio nella città dei fiori e del quale avrebbe falsificato la documentazione con il fine di ottenere un indennizzo più alto.

A confermare il coinvolgimento nelle indagini in questione ci ha pensato il cantante stesso in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook, nel quale si dichiara estraneo ai fatti illeciti sopra ricordati.

Il post su Facebook

Enrico Nigiotti ha detto la sua in merito all’inchiesta che lo vede coinvolti in un post divulgato sulla sua pagina ufficiale di Facebook.

LEGGI ANCHE: Rovazzi: le parole sulla morte del nonno per Coronavirus

Il cantante toscano, come sopra accennato, ha ammesso di essere indagato e ha specificato che nell’inchiesta sono coinvolte altre 71 persone. Enrico Nigiotti, che ha iniziato la sua carriera ad Amici e che ai tempi ha avuto una storia con Elena D’Amario, ha altresì fatto presente di non essere a conoscenza degli atti dell’indagine, ma solamente della tipologia di reato per cui la procura sta indagando.

Nigiotti ha sottolineato di confidare nell’operato della magistratura e di avere intenzione di valutare, assieme al suo avvocato, le soluzioni migliori per tutelarsi. Oggi come oggi, come ricordato sempre nel post di Facebook, è impegnato a ricostruire i fatti e a raccogliere i documenti relativi al sinistro.

Le misure cautelari

Concludiamo facendo presente che, nell’ambito dell’indagine sopra ricordata, sono state disposte dieci misure di custodia cautelare tra arresti domiciliari, traduzione in carcere e interdizione dalla professione.

LEGGI ANCHE: Mara Venier contro Tiberio Timperi e Gianni Ippoliti: le dure parole su Instagram