Eros Ramazzotti stop al tour: “Devo operarmi”

L’annuncio del cantante romano su Instagram, spiegando anche il perché.

eros-ramazzotti

Eros Ramazzotti è stato costretto a interrompere il suo tour in giro per il mondo.

Il cantante, 55 anni, infatti, dovrà essere sottoposto a un intervento chirurgico alle corde vocali.

Lo ha annunciato lo stesso artista su Instagram, condividendo una foto in cui è ritratto insieme al suo medico, ad Amburgo, in Germania.

Eros sul social media ha spiegato: “Alla fine della prima fase del tour ho dovuto necessariamente fermarmi per farmi operare alle corde vocali per un problema di ispessimento e per ritornare ancora più forte di prima. Ora dovrò stare fermo e riabilitarmi per due mesi. Mi dispiace per i miei fan sparsi in Nord, Centro e Sud America. Recupererò tutto l’anno prossimo ma in Europa riprenderò regolarmente l’11 luglio a Locarno per 2 mesi di festival musicali. Grazie al prof. Markus Hess per la sua grande professionalità. Grazie a voi per l’affetto di sempre. Eros“.

Il tour in questione è ‘Vita ce n’è World Tour‘, più di 80 concerti in giro per il mondo per celebrare i 35 anni di carriera del cantante romano.

Poche settimane fa Eros Ramazzotti ha anche cantato a Miami, duettando con Luis Fonsi.

Leggi anche: Claudio Lippi dalla Balivo: “Chiedo scusa a mia moglie e a mia figlia”.

Seguici anche su News Republic. Scarica l’APP, è gratis: