Esce per andare a scuola e sparisce, ritrovato dopo otto anni grazie a Chi l’ha Visto (VIDEO)

All’epoca dei fatti viveva nella provincia di Roma.

ragazzo ritrovato dopo 8 anni
Uno screenshot del video mandato in onda da Chi lo ha Visto?

Esce per andare a scuola, ma di lui non se ne ha più traccia. Viene ritrovato dopo otto anni, grazie alla trasmissione Chi l’ha Visto?, specializzata in vicende di questo tipo. Durante l’ultima puntata del programma condotto da Federica Sciarelli, viene data una splendida notizia a una famiglia che aveva perso le speranze. Il ragazzo, all’epoca dei fatti 16enne, era uscito per andare a scuola come ogni mattina.

Frequentava i corsi serali e i genitori, quando non l’hanno visto tornare a casa, hanno sporto subito denuncia. Nonostante le ricerche e le indagini delle forze dell’ordine, gli appelli e la speranza dei genitori (via via sempre più flebile), di lui non si hanno notizie per tantissimo tempo.

LEGGI ANCHE: Mario Bressi, l’ultimo messaggio inviato alla moglie prima di uccidersi

Ormai le persone che gli vogliono bene si erano rassegnate a un’esistenza in compagnia del dolore costante. Contro ogni pronostico, invece, il ragazzo viene ritrovato dopo otto anni, nel 2020. La svolta è arrivata qualche giorno fa, dopo che gli zii Michele e Ramona hanno deciso di rivolgersi ancora una volta a Chi l’ha visto?, nel tentativo disperato di lanciare un ultimo appello: una goccia nell’oceano. «Ci manca tantissimo non c’è giorno che non lo pensiamo. Torna a casa»: il contenuto del messaggio andato in onda.

Qualcosa di davvero inaspettato, però, accade. Una telespettatrice, guardando le foto degli scomparsi sul sito della trasmissione riconosce quel ragazzino: le ricorda qualcuno che ha già visto nella sua Genova.

Durante la messa in onda le segnalazioni si moltiplicano: arrivano mail, messaggi, telefonate. Sono in tanti a parlare di un ragazzo che pare proprio quello delle foto. Arriva anche un video, e la somiglianza viene confermata. Michele e Ramona, insieme a Lina, la moglie di Michele, partono subito per Genova.

Quanto succede dopo viene raccontato dalle immagini commoventi trasmesse su Rai Tre. L’incontro sotto i portici di Genova riempie il cuore di gioia. L’ormai 24enne aveva scelto di vivere per strada, ma adesso i genitori hanno avuto la possibilità di riabbracciarlo. «Grazie a tutti, grazie Genova. Non ce lo aspettavamo più»: hanno commentato.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Tom Hanks: “Chi indossa la mascherina deve vergognarsi”