Esplosione a Baltimora (USA), case distrutte: un morto e tre feriti gravi (VIDEO)

I pompieri al lavoro per salvare chi è rimasto sotto le macerie.

Una donna è morta e tre persone sono state ricoverate in ospedale in gravi condizioni dopo una forte e disastrosa esplosione avvenuta in una zona residenziale di Baltimora, nel Maryland, negli Stati Uniti d’America.

Come riportato dalla CNN, l’esplosione ha intrappolato diverse persone, bambini compresi, stando a quanto riferito dai vigili del fuoco sui social media. I video dall’alto mostrano i primi soccorsi che cercano tra le macerie.

I pompieri hanno salvato, al momento, tre persone. Sono impegnate anche le unità  mediche della città di Baltomare e i vigili del fuoco di luoghi vicini.

James E. Bentley, il portavoce del sindaco della città di Baltimora, ha detto alla CNN che sta seguendo l’evoluzione dei fatti e di avere già svolto una riunione sulla situazione.

L’esplosione che ha devastato almeno tre case è stata causata da una fuga di gas. Lo hanno confermato i vigili del fuoco al New York Times.

La società Baltimore Gas and Electric è sul posto e sta lavorando per chiudere il gas nell’area così da metterla in sicurezza. Una volta che le tubature saranno state chiuse la società procederà a ispezionare il luogo dell’incidente e le apparecchiature che lo avrebbero causato.

Video:

LEGGI ANCHE: Cos’è il nitrato di ammonio, responsabile delle esplosioni a Beirut.