Esplosione a Lione, la procura: “Pacco bomba con chiodi e viti”

È successo nel pomeriggio nella centralissima rue Victor-Hugo. Il bilancio al momento è di 10 feriti.

Attimi di terrore a Lione in Francia.

Nel pomeriggio (intorno alle ore 17.40) in una zona pedonale nei pressi di Place Bellecour, nel cuore della città, c’è stata una esplosione. Da prime indiscrezioni sembrerebbe essersi trattato di un pacco bomba. Al momento il bilancio è di almeno 10 feriti tra cui una bimba di otto anni.

I media francesi riportano la notizia (confermata dalla polizia locale) che l’esplosione è avvenuta in rue Victor-Hugo, dinanzi al negozio La Brioche Dorée. La zona è stata evacuata e sigillata.

Secondo la procura di Lione, l’esplosione sarebbe stata causata da un pacco “riempito di chiodi, viti e bulloni posato per strada“.

Il presidente della Repubblica Francese, Emmanuel Macron, ha affermato: “C’è stato un attacco, al momento non risultano vittime. Penso a loro e alle loro famiglie“.

Ed è caccia a un uomo in bicicletta, sospettato di avere depositato il pacco.