Ettore Bassi, l’ex moglie Angelica Riboni lo denuncia: accuse pesanti

Angelica Riboni, sposata per 9 anni con l’attore Ettore Bassi, attacca l’ex marito.

Non è detto che se nella fiction interpreti un carabiniere, ti comporti con la dignità di un uomo della Benemerita. E non è detto che se interpreti in teatro Keating, il professore de L’attimo Fuggente, nella vita reale tu sia così buono.

Sembrano dimostrarlo – se si riveleranno vere – le notizie di queste ore su Ettore Bassi, attore e conduttore televisivo, fino a oggi fra i più amati dal pubblico.

Angelica Riboni, ex moglie di Bassi si dice letteralmente disperata. Arriva addirittura a definirsi «ostaggio di mio marito».

Genitori di tre bambine, hanno deciso di separarsi a causa eventi e situazioni che la donna non ha «potuto davvero perdonare».

La situazione venutasi a creare tra i due ex coniugi, però, sembra essere molto difficile ed intricata, e la Riboni ha deciso di denunciare la triste condizione in cui si è trovata a vivere dopo la fine del suo matrimonio con l’ex concorrente di Ballando con le stelle.

LEGGI ANCHE: Deborah Caprioglio dalla Balivo: “Il mio matrimonio è finito”.

«Se adesso ho deciso di parlare è perché sono disperata – ha esordito lei – .Non ho una vita, non ho un soldo, sono ostaggio di mio marito e di cavilli burocratici».

Angelica Riboni, quindi, ha spiegato che dal momento in cui ha deciso di mettere un punto alla relazione con Ettore Bassi, sono iniziati una serie di problemi che hanno completamente travolto lei e le sue tre figlie, Olivia, Caterina e Amelia, che lui avrebbe visto pochissimo dopo la separazione.

«Io ed Ettore ci siamo lasciati nel 2016, su mia decisione: ha fatto cose che non ho potuto davvero perdonare – ha detto la Riboni, iniziando a tratteggiare un’immagine del marito diversa da quella di padre presente e tenero – A settembre si è fatto vedere dalle nostre tre figlie solo una volta e nel tentativo di accordo di separazione garantiva la sua presenza solo due giorni al mese».

LEGGI ANCHE: Emanuele Filiberto di Savoia su Twitter: “La famiglia reale sta tornando”.

Il processo di divorzio tra i due, inoltre, sta allungando notevolmente i tempi a causa di alcune richieste avanzate da Ettore Bassi. «Sta cercando di spostare il processo a Bari. Ora è pure ricorso in Cassazione, per riuscirci. Non so perché lo faccia, mi viene da pensare male, forse si sente più sicuro giù, dove ha molte conoscenze – ha continuato a denunciare la ex moglie dell’attore – . Oppure vuole solo perdere tempo».

«Ettore, lascia perdere la Cassazione, andiamo davanti a un giudice, stabiliamo di chi è la colpa della separazione e chiudiamo questa manfrina, per il bene di tutti», ha concluso Angelica Riboni, sperando che l’ex compagno possa accogliere il suo appello.

LEGGI ANCHE: Ictus: tipi, trattamento e sintomi.