Cronaca Social

Eva Grimaldi e Imma Battaglia: “Adesso vogliamo un figlio”

L’attrice e l’attivista si raccontano alla rivista ‘Chi’ e confessano il loro più grande desiderio: avere un figlio.

Sarà il suo primo Natale senza l’amata mamma, ma anche il primo in coppia ‘ufficialmente’ con la sua compagna.

Stiamo parlando di Eva Grimaldi che, in una intervista alla rivista ‘Chi’, ha parlato a cuore aperto della sua vita privata e del suo amore per l’attivista per i diritti Lgtb Imma Battaglia.

Insieme alle rispettive famiglie, sorridenti accanto all’albero di Natale, le due donne hanno anche condiviso con i lettori il loro forte desiderio di maternità.

Ora ci piacerebbe avere un figlio – confessato la Battaglia – o al massimo adottare un bambino profugo. Ci piacerebbe poter salvare bambini da vite difficili, anche ragazzi e ragazze più grandi, non avendo necessariamente il desiderio di crescere un bambino sin dalla nascita. siamo anche consapevoli della nostra età e dell’impossibilità di mettere al mondo un figlio“.

https://www.instagram.com/p/Bc64T5lgke_/?taken-at=669321963276221

Eva e Imma stanno insieme ormai da 7 anni. Per la Grimaldi questo amore è stato un fulmine a ciel sereno, un cambiamento radicale che l’ha resa finalmente felice.

Sono sempre stata eterosessuale – ha dichiarato – e a 50 anni sono diventata lesbica. Anzi, mi sono innamorata di Imma. Di una persona speciale. Se non avessi incontrato lei, non sarebbe successo. Non potrei mai innamorarmi di un’altra donna. Imma è la mia compagna e anche la mia terapista. Ero dislessica e balbuziente. Ma con Imma sono guarita e ho scoperto me stessa“.