Eva Henger contro la figlia Mercedesz e il genero: ecco il duro sfogo

La showgirl da due mesi non riuscirebbe più a parlare con la figlia e la colpa (secondo lei) sarebbe del genero.

Eva Henger è stanca. Da un po’ di tempo i rapporti con figlia e genero sono ai minimi termini e lei non ci sta più. In particolare non riesce ad accettare di non avere più alcun contatto con la figlia Mercedesz. E secondo lei la colpa sarebbe proprio del compagno.

Ecco il suo sfogo su instagram.

Sapete che non mi piace parlare attraverso Instagram delle mie cose private. Ma non sopporto più i due mesi di insulti privati e pubblici di questa persona. Come avete sentito fa quella battuta infelice (‘Put**** Eva!”, ndr) che voi potreste dire che è un modo di dire. Si, ma non quando la madre della tua compagna si chiama Eva. La cosa mi avrebbe lasciato anche indifferente, perché lui mi ha detto di molto peggio, se parlassi Lucas Peracchi non uscirebbe più di casa. Ma la cosa che mi ha fatto tristezza è che il video è stato girato proprio da Mercedesz. Tu sai come mi chiamo, potevi fermare il video e rifarlo. Anche se so che non avrebbe potuto fare molto, sennò sarebbero arrivate litigate, minacce e anche violenza. Io non riconosco più mia figlia, a questo punto è meglio se non la sento più”.

Fino a due mesi fa – ha continuato nel suo sfogo – prima che Lucas mi insultasse, l’ho sempre difeso. All’improvviso, a seguito delle numerose litigate, hanno trovato un capro espiatorio, nonostante io non avessi mai fatto nulla. Non riesco nemmeno più a comunicare con Mercedesz, non le arrivano i miei messaggi. Non la sento, quindi penso che le sia stato vietato di parlare con me, nonostante non abbia fatto nulla. Lucas mi insulta pesantemente da due mesi”.

Questa è la conclusione della Henger.

Io avevo già detto a mia figlia che lei e Lucas stavano sbagliando sui social, ma lei non aveva il coraggio di parlare con lui. Avevo anche già detto a mio marito che pensavo che avrebbero dato la colpa a me. Ma in molti si sono accorti che qualcosa nel loro rapporto con va bene. Sono molto nervosa ultimamente. Perché i calci nel sedere si prendono sempre dalle persone alle quali vuoi bene e che hai sempre aiutato, ricordatevelo”.

Chissà se arriverà una replica.