Eva Henger smentisce: “Eliana non mi ha mai detto che Simone Coppi non esisteva”

L’ex naufraga con una Instagram story ha smentito le voci circolate ieri. Ecco cosa ha detto.

Eva Henger non ci sta e dice la sua. Stiamo parlando del Pamela Prati gate nel quale suo malgrado è stata coinvolta anche l’ex naufraga.

La Henger, infatti, ieri è stata tirata in ballo da Fanpage che ha riportato la notizia secondo la quale Eliana Michelazzo avrebbe rivelato a lei (o al marito Massimiliano Caroletti) di sapere che Simone Coppi non esiste già qualche settimana prima della famosa intervista-confessione a ‘Live-Non è la D’Urso’.

Adesso la Henger, con una instagram story ha dato la sua versione smentendo la notizia e anticipando di volersi tutelare legalmente. Ecco cosa ha detto.

Io tempo fa chiesi alla Michelazzo se lei avesse scoperto tanto tempo fa che questo Simone Coppi non esisteva, lei mi giurò di no e per provare la sua verità mi fece sentire degli audio della Perricciolo che sono stati fatti il 15 e 16 aprile di quest’anno (…) in cui la Perricciolo dice ‘come ti sei permessa di proporre alla D’Urso Caltagirone quando sai che lui non vuole apparire? Adesso bloccherà te e Pamela Prati!’. Poi ci sono stati messaggi in cui si riferiva al fatto che Eliana risultava nubile, non sposata e la Perricciolo dice: ‘guarda ho parlato con Simone che adesso farà una diffida alla D’Urso!’. E ho sentito anche la risposta della Michelazzo che dice: ‘Facesse quello che ritiene giusto’. Quindi un mese fa la Perricciolo insiste con Eliana che il marito esiste e che lei lo sente abitualmente al telefono. Esiste anche Caltagirone un mese fa per lei. Dico questa cosa perché ieri ricevo un link di Fanpage nel quale dice che io sapevo che Simone Coppi non esisteva. Se lo avessi saputo sarei stata la prima a dirlo in televisione, siete dei giornalai!“.

Leggi anche: Pamela Prati torna all’attacco: “Curatevi le cattiverie”.