Eva Henger su Mercedesz: “Le scrivo ma non mi risponde mai”

Eva Henger è tornata a parlare del rapporto logoro con la figlia Mercedesz.

Eva Henger è tornata a parlare della figlia Mercedesz e ha rivelato che il rapporto tra loro non è affatto migliorato. Le due, infatti, solo qualche settimana fa si erano incontrate a Live – Non è la D’Urso per avere un confronto e provare ad appianare le divergenze.

Si erano lasciate con un abbraccio che faceva sperare in un probabile lieto fine, ma a quanto pare le cose non sono andate in quella direzione. «Da allora le scrivo un messaggino ogni settimana per sapere come sta: mi arriva la notifica che lei li ha letti ma non mi risponde mai», ha dichiarato la donna in un’intervista rilasciata al settimanale Nuovo.

Eva ha poi ribadito di essere convinta che ad avere allontanato la figlia da lei sia stato Lucas Peracchi. La quarantasettenne ha detto di sperare che Mercedesz possa finalmente aprire gli occhi e capire che il suo attuale fidanzato non è l’uomo giusto per lei: «Mi auguro che apra gli occhi e capisca che il ragazzo con il quale sta la allontana dalle persone che le vogliono bene».

LEGGI ANCHE: Mercedesz Henger contro la madre Eva: “Mi ha ferito”.

Ma da cosa è partito tutto?

Mercedesz Henger ha svelato di non essere davvero la figlia di Riccardo Schicchi e che il suo vero padre biologico è un altro uomo, di cui non ha rivelato l’identità. La madre Eva Henger è intervenuta su Instagram, bacchettando la figlia per aver rivelato questa scomoda verità in tv.

La ex naufraga dell’Isola dei Famosi non solo conferma che Mercedesz non è frutto del matrimonio con Schicchi, deceduto nel 2012, ma è infuriata perché la storia avrebbe dovuto restare segreta, per precisa volontà del marito defunto. Segreta fino a un certo punto, in realtà: pare che, benché il pubblico ne fosse all’oscuro, moltissime persone sapessero la cosa. Mediaset compresa.

Facciamo un passo ancora indietro, andando a ripescare le rivelazioni di Mercedesz. «Questa cosa, la so da quando ho 17 anni. Non è trapelata da me. Mi sono ritrovata costretta ad essere qui», ha dichiarato la giovane Henger ieri sera a Live. Sarebbe stata una nota testata di cui non ha fatto il nome a scoprire la storia del vero padre, motivo per cui ha deciso di andare lei stessa in tv a parlarne, per evitare travisamenti.

LEGGI ANCHE: Arriva il bonus per un nuovo televisore, ecco come accedere.

Eva Henger e la figlia Mercedesz.

Mercedesz ha spiegato di possedere in realtà un cognome ungherese e di sapere che il padre biologico vive in Germania, dove ha un’altra famiglia. L’ha sentito al telefono, ma non ha intenzione di avere un rapporto con lui perché ha sempre considerato Riccardo Schicchi come un padre a tutti gli effetti.

«Mi dissocio completamente da ciò che è successo, l’ho trovato di un cattivo gusto enorme», ha esordito Eva Henger su Instagram Stories, dove ha raccontato una versione molto diversa da quella fornita dalla figlia. Secondo Eva, a conoscere la verità sarebbero state diverse persone. Familiari e amici, però, avrebbero mantenuto il riserbo sulla vicenda, per assecondare le volontà di Schicchi, che si è sempre ritenuto il papà di Mercedesz a tutti gli effetti.

LEGGI ANCHE: Perché sbadigliamo quando vediamo qualcuno sbadigliare?