Fa scoppiare mortaretto tra i piedi di un disabile, si scusa il vigile urbano

Ha fatto parlare tutta Italia il gesto di un vigile urbano di Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari.

Un video ha, infatti, immortalato un poliziotto municipale che fa scoppiare un mortaretto tra i piedi di un disabile del Paese da lui conosciuto.

Il Vigile Urbano ha inviato una lettera di scuse indirizzata al sindaco e al segretario generale del Comune e al comandante della Polizia Municipale della cittadina.

Non voglio giustificarmi – ha scritto il vigile urbano – ma sento anche di respingere le accuse di chi mi rappresenta come persona insensibile ai problemi dei disabili. Il rapporto che c’era, c’è e spero ci sarà tra me“.

Il disabile – ha aggiunto il poliziotto municipale – è stato, ed è, di quotidiana frequentazione e familiarità. Tanti concittadini potrebbero testimoniare che non gli ho mai negato la parola, l’ho sempre ascoltato e sono sempre intervenuto ogni qualvolta era deriso, molestato o maltrattato da altri concittadini”.

IL VIDEO: