Faceva prostituire 13enne nell’ovile, arrestato 61enne romeno

Un allevatore romeno di Gibellina, in provincia di Trapani, è stato arrestato perché faceva prostituire una 13enne nel suo ovile, mettendola a disposizione dei connazionali.

L’uomo, 61 anni, P.C., è stato sorpreso dai Carabinieri di Sciacca in piena notte, alla guida del suo veicolo, con a bordo la ragazzina.

I militari non hanno creduto che fra i due vi fosse un rapporto di parentela e hanno approfondito il controllo.

Da questo è emersa l’agghiacciante vicenda.

La Procura della Repubblica di Sciacca ha chiesto la convalida e l’applicazione della custodia carcere che è stata disposta dal GIP.

La ragazzina ora è stata affidata a una struttura d’accoglienza.

Sono in corso ulteriori indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Sciacca.