Federica Panicucci: “È un dramma che non riesco a superare”

È un periodo felice per Federica Panicucci, sia a livello professionale che privato. Il suo ‘Mattino Cinque’ va molto bene e accanto a lei, dopo la fine del matrimonio con Fargetta, c’è un nuovo amore (l’imprenditore Marco Bacini) che le ha ridato il sorriso.

Tuttavia, come ha confessato a cuore aperto a ‘Verissimo, c’è un dramma che ha sconvolto la sua vita e che ancora non riesce a superare: la morte del padre.

Gli ultimi due anni – ha spiegato a Silvia Toffanin – sono stati abbastanza impegnativi. Ci sono stati dei cambiamenti radicali. La vita mi ha messo di fronte da un lato ad alcune scelte, dall’altro ad una perdita importante dalla quale non mi sono ancora ripresa. È molto difficile. Non riesco ancora a parlarne. Faccio molta fatica perchè mio padre era un uomo straordinario. Mi manca moltissimo, ogni giorno. È passato un anno e mezzo, eppure quando succede qualcosa nella mia vita, bella o brutta, mi viene da alzare il telefono e chiamarlo. Non credo che supererò mai questa cosa”.

L’ho perso velocemente – ha raccontato – in tre mesi. Io sapevo che sarebbe andato via, avevano dato un periodo un po’ più lungo, mi avevano detto 7-8 mesi. E invece la cosa è stata velocissima. In tre mesi non fai in tempo ad elaborare. Però quando sai che qualcuno che ami così profondamente sta per andarsene, è come se in questo dolore enorme ci fosse un regalo. Perchè tu hai modo di dirgli tutto, di non lasciare cose irrisolte, di non lasciare nulla di non detto. E quindi, prima di dirci ciao, ci siamo detti tutto. Ero lì, non l’ho mai lasciato fino al momento in cui lui è andato. L’ho potuto abbracciare, baciare, gli ho potuto dire quanto lo amavo. Questo mi consola molto”.

https://www.instagram.com/p/BhOVzJDFKl1/?taken-by=verissimotv