Ficarra e Picone dicono addio a Striscia la Notizia

L’annuncio è arrivato nel corso della puntata del 30 novembre.

Ficarra e Picone concludono, dopo 15 anni, la loro esperienza di conduzione di Striscia la Notizia. Ad annunciarlo ci hanno pensato loro stessi nel corso della puntata del 30 novembre del tg satirico più famoso della tv italiana.

Ficarra e Picone: “Non è facile, ma preferiamo fermarci”

Quanto affermato in puntata è stato confermato dal duo comico, assieme da più di 26 anni, sul loro profilo Twitter.

LEGGI ANCHE: Ficarra e Picone contro Matteo Salvini

L’annuncio in tv, arrivato alla fine della prima puntata della settimana che apre il mese di dicembre, ha visto i due comici siciliani ripercorrere i 15 anni – e 17 edizioni – passati alla corte di Antonio Ricci.

 E di questo gliene saremo sempre grati. E ringraziamo voi telespettatori che ci avete sopportato. Non escludiamo che prima o poi torneremo ma al momento passiamo il testimone. Quello più dispiaciuto di tutti è il Gabibbo, ma solo perché è un sentimentalone dalla lacrima facile.

Queste alcune delle parole di Ficarra e Picone che, come si può leggere sulle pagine di ANSA, hanno preso una decisione che “è stata accolta senza nessuno screzio”. L’agenzia di stampa, che riporta fonti del tg satirico, parla di “grande affetto e di porte aperte nel caso in cui dovessero ripensarci”.

LEGGI ANCHE: Ficarra e Picone: cosa si sa sulla vita privata di Salvo e Valentino