Fine della storia tra Boldi e De Nardis. Lei ha rotto il silenzio

520482755ER041_IL_POSTINO_R

Sembrava una storia di ordinarie corna, e invece sta diventando una vera e propria spy story. Stiamo parlando della fine dell’amore fra Massimo Boldi e l’ormai ex compagna Loredana De Nardis.

Lui aveva visto delle foto di lei in compagnia di un altro e qualche giorno dopo li aveva sorpresi insieme. Fine.

Ma anche no. In queste ore i tre protagonisti della vicenda hanno rilasciato dichiarazioni e interviste da cui emergono ulteriori particolari degni di una vera e propria spy-soap.

Partiamo da lei. Loredana ha precisato dalle colonne del ‘Corriere’ di non aver tradito Boldi: “Il nostro legame sentimentale è durato fino a gennaio 2015 da quel momento siamo rimasti amici. Tuttavia nelle occasioni pubbliche e con i media ha continuato a definirmi la sua compagna”.

Lo stesso quotidiano ha poi intervistato l’altro, Mario Salvestroni, ingegnere e imprenditore ed ex presidente di Confindustria Grosseto.

Mi chiedo – ha dichiarato – come abbia fatto a percorrere 182 chilometri più in fretta di un Frecciabianca. Loredana ha preso un treno che ferma anche a Livorno, Pisa, La Spezia, Genova. Come ha capito, Boldi, che stava venendo proprio a Grosseto? Ritengo che Loredana fosse seguita da investigatori privati o in qualche modo spiata e che le foto non siano state scattate per caso”.

Mi chiedo – ha continuato Salvestroni – come si faccia a parlare di tradimento se lui concorda sul fatto che il 18 si erano lasciati definitivamente. Le nostre foto sono state scattate il 21, dov’è il tradimento? conosco entrambi da 13 anni e negli ultimi tre anni non li ho visti insieme. In particolare, dopo uno spiacevole incidente a casa mia, dopo il quale non ho più invitato Boldi”.

Da parte sua ‘Cipollino’ ha confermato: “L’ho fatta seguire in passato, non questa volta”. E riguardo lo ‘spiacevole incidente’ ha detto: “È il contrario, sono io che non ci sono più voluto andare, perché lui è stato inopportuno con Loredana”.

E dalle colonne di ‘Libero’, invece, il giornalista Roberto Alessi, amico di Boldi, ha rivelato alcuni retroscena inaspettati della storia d’amore tra il comico e la De Nardis.

“’Sai, fingevo di credere nella nostra storia, andavo avanti’, mi dice, ‘ma ormai erano mesi che non dormivamo più insieme’. ‘Hai combinato qualcosa?’, gli chiedo. ‘Non veniva più con me’. ‘E tu?’. ‘Andavo con altre’. ‘E te le sei anche meritate le corna. Meglio così’. ‘Sì, meglio, è stata una liberazione’, mi dice”.