Fiorella Mannoia vittima di stalking: fermata una fan 31enne

La notte scorsa la fan, che perseguita da anni l’artista, ha cercato di sfondare la porta dell’abitazione della Mannoia.

Fiorella Mannoia

Quando la stalker è donna non c’è da dormire tranquilli. Lo sa bene Fiorella Mannoia che la notte scorsa ha dovuto fare i conti con una sua vecchia e molesta conoscenza. Si tratta di una fan di 31 anni che da tempo le sta dando filo da torcere.

Ieri notte le giovane è stata arrestata. L’artista, infatti, è stata costretta a chiamare la Polizia perché la stalker si era presentata sotto la sua abitazione romana e aveva iniziato ad urlare e a citofonare insistentemente. Poi aveva anche cercato di sfondare il portone con una panca. La Mannoia ha avvertito le forze dell’ordine che sono prontamente intervenute e hanno posto in stato di fermo la fan.

Come già detto, la 31enne è una vecchia conoscenza della cantante: da anni la tempesta con messaggi, telefonate, richieste di soldi e biglietti gratis per assistere ai suoi concerti. Non solo. Negli ultimi tempi le attenzioni persecutorie della stalker si erano concentrate anche sulla nipote e sulla sorella dell’artista dalla fulva chioma. Per questo un anno fa era scattato per lei il divieto di avvicinamento e di comunicazione con la sua artista del cuore. Una misura stabilita per sei mesi, e ormai scaduta.

Ecco cosa faceva Fiorella Mannoia prima di diventare cantante

Oggi, finalmente il fermo da parte della Quarta Sezione della Squadra Mobile. C’è anche la richiesta di arresto sollecitata dal pm Eleonora Fini.

7 cose da dire a chi è vittima di violenza sessuale

Leggi anche: Nina Moric finisce in ospedale a Zanzibar, ecco perché.