Fiori di zucca in pastella: la ricetta del piatto estivo davvero gustoso

Si tratta di una verdura davvero versatile: buona e delicata, può essere preparata in mille modi. Oggi ne vediamo uno prelibato.

fiori di zucca in pastella

I fiori di zucca in pastella sono un grande classico degli antipasti. Sulla preparazione dell’impasto ci sono diverse scuole di pensiero, noi vi proponiamo una versione croccante alla birra (e senza lievito). Gli ingredienti per quattro persone, da disporre sul tavolo di lavoro prima di cominciare sono:

  • 16 fiori di zucca;
  • 125 g di farina 00;
  • 220 ml di birra;
  • Un cucchiaio di olio extravergine di oliva;
  • 10 g di sale;
  • Olio di semi di arachide q.b.

Per cominciare puliamo i fiori di zucca e privandoli del pistillo centrale, del gambo e della parte finale. Dopodiché laviamoli con cura con abbondante acqua fredda e asciughiamoli per bene. Adesso è arrivato il momento di preparare la pastella nella quale immergerli. In un contenitore capiente, quindi, versiamo la birra e mettiamo la farina precedentemente setacciata. Amalgamiamo il tutto con il supporto di una frusta.

fiori di zucca

LEGGI ANCHE: Risotto ai funghi porcini: la ricetta di questo piatto famoso

Successivamente incorporiamo al composto un cucchiaio di olio extravergine di oliva e il sale. Mescoliamo fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Nel frattempo mettiamo una padella antiaderente con abbondante olio di semi a scaldare. Appena ha raggiunto la temperatura cominciamo a friggere.

Passiamo, dunque, i fiori di zucca nella pastella e adagiamoli delicatamente nell’olio bollente. Vanno tolti dal fuoco, con una schiumarola, appena appaiono dorati. Facciamo sì che perdano il liquido in eccesso con della carta assorbente da cucina.

fiori di zucca in pastella
Nei fiori di zucca possiamo inserire un ripieno a sorpresa per i nostri ospiti

LEGGI ANCHE: Panelle palermitane, un piatto tipico dello street food: la ricetta

Preparare i fiori di zucca in pastella è davvero molto semplice, è sufficiente seguire alla lettera le indicazioni e il gioco è fatto. Una versione più complessa prevede l’inserimento di un pezzetto di formaggio e un acciughina all’interno del fiore prima di passarlo nell’impasto.