Flavio Briatore: “Petizione per chiedere un risarcimento danni al Governo”

L’imprenditore punta il dito contro i politici che avrebbero distrutto il Paese.

Flavio Briatore
Flavio Briatore

Non è la prima volta che Flavio Briatore si esprime contro la gestione dell’emergenza sanitaria messa in atto dal Governo Conte. Adesso ha in mente di mettere online una petizione per chiedere i danni scaturiti dal lockdown.

Ha anche commentato con ironia i recenti Stati Generali, tenutisi a Roma, e fortissimamente voluti dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte: «Con tutti i problemi che abbiamo, hanno messo su il Grande fratello a Villa Pamphilj. Una specie di Festival di Sanremo, con Conte nei panni di Amadeus, mentre la parte comica è stata affidata ai ministri. A cosa è servito?».

Giuseppe Conte

LEGGI ANCHE: Coronavirus, scendono i livelli di anticorpi nei pazienti: la ricerca cinese

E ancora: «Chiudersi come topi in una villa, senza neanche i giornalisti? Proprio loro, quelli della trasparenza, che volevano aprire il Parlamento come una scatoletta di tonno». «Il loro obiettivo non è fare funzionare l’economia, ma rimanere al potere: anche a costo di far cadere il Paese a picco. La verità è che il Coronavirus è l’assicurazione sulla vita di questo governo, perché quando la gente ha paura non reagisce ».

Flavio Briatore critica anche il bonus vacanze: «Offrirò un bonus vacanza a tutto il governo: preferisco pagarli per non fare nulla, perché questi come si muovono fanno danni. Adesso dicono: ‘Ripartiamo dal green’ In effetti, grazie a loro, gli italiani sono al verde ».

Ecco perché la petizione e l’idea di chiedere i danni al Governo. «Non si rendono conto del disastro. In autunno la gente avrà fame, ci saranno due milioni di disoccupati. È chiaro che ci hanno raccontato palle per settimane: è appurato ormai che soldi non ne arriveranno».

«Hanno lavato la testa agli italiani, ma per il resto solo elemosine. Siamo governati da persone tutta teoria e niente pratica, senza nessuna capacità. I peggiori ministri che abbiamo mai avuto »: ha concluso.

LEGGI ANCHE: Cervicali, i principali rimedi contro il dolore.