Focolaio di Covid-19 in Veneto, 21 nuovi casi nelle ultime 24 ore

Ne ha dato notizia il governatore della Regione Luca Zaia.

Foto da Pixabay.com - Gerd Altmann

Balzo dei nuovi positivi al coronavirus in Veneto nelle ultime 24 ore dove, anche per effetto di un focolaio scoperto a Vicenza, si registrano 21 infetti in più rispetto a ieri, per un totale di 19.310 dall’inizio della pandemia.

Il bollettino della Regione aggiorna con una nuova vittima anche il conteggio totale delle persone decedute con diagnosi di Covid (2.003). Tra i dati positivi delle ultime 24 ore, invece, il calo delle terapie intensive, dove ora si trovano solo 8 pazienti (-2), e quello dei ricoverati nei normali reparti Covid, 172 (-20), dei quali 20 ancora positivi al virus.

«Sono stato informato immediatamente dal Dipartimento Prevenzione del focolaio di Covid di Vicenza e sto seguendo nei minimi dettagli la questione». Lo ha affermato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, a proposito del focolaio di Coronavirus scoperto ieri nella città.

Nel mentre, ha spiegato il governatore, «si sta provvedendo a fare la contabilità dei positivi, per fortuna pochi, e ad un massiccio piano di isolamento fiduciario di tutte le persone venute a contatto con i positivi».

Come pubblicato su VicenzaToday.it, il focolaio riguarderebbe persone che gravitano attorno ad un’azienda con più di 100 dipendenti con sede a Poiana Maggiore e tutto sarebbe partito da un dirigente rientrato nei giorni scorsi da un viaggio d’affari in Bosnia. Le persone in isolamento sarebbero 30.

LEGGI ANCHE: Cos’è la tassa sui conti correnti?